“… è una cosa complicata, si capisce, trasformare una farfalla in una donna…”

Domani è il mio compleanno. E’ passato già un anno dallo scorso, anche se mi sembra ieri quando B e J mi hanno buttato le stelline in testa sotto l’albero di Natale. Però è una vita che colleziono compleanni disastrosi. A parte uno, quello in cui nevicò e mia madre mi fece uno dei regali più belli di sempre. Niente cerimonie, niente feste, solo semplicità.
Per questo avrei voluto che almeno quest’anno fosse un bel giorno per tutti e soprattutto per me, ma qualcosa mi dice che non sarà così. Cioè meglio non aspettarsi niente a questo punto perché quando arriverà domani e non succederà niente, ci rimarrò parecchio male. Ogni volta mi sento un po’ come quei bambini che aspettano la notte di Natale per vedere scendere Babbo Natale dal camino, ma poi non arriva e loro restano lì increduli. Ci attacchiamo a ogni speranza per vivere.
Comunque mai demordere. Nella vita ci insegnano che non bisogna mai smettere di sperare, quindi io un po’ spero che domani sarà una bella giornata. Perché quest’anno, un po’ più degli altri anni, me lo merito.

E’ da parecchio che non scrivo sul blog. E devo dire che mi manca tanto. Ultimamente me ne son successe parecchie, nel senso che sono cambiata tantissimo. Un po’ di anni fa stavo parlando con una persona del fatto che io fossi una persona chiusa e questo mi faceva soffrire perché avrei voluto aprirmi e mostrare a tutti la bellezza che tenevo nascosta in me. Questa persona mi rispose che con il tempo dal bruco che ero mi sarei trasformata in una bellissima farfalla.
Forse sta succedendo un pochino..il problema è che, più che una farfalla, sto diventando una falena. Sembra che stia uscendo il lato più brutto di me. Tutto quello che non ho detto e fatto in tanti anni, sta uscendo fuori come se niente fosse. Delle volte quando mi guardo allo specchio, mi chiedo chi io sia veramente. Non voglio diventare come sono in questo momento. Forse è lo stress, le cose non dette, le incertezze, che mi fanno stare così male. Però sta esplodendo tutto insieme e non posso farci nulla.
E spesso tratto male anche le persone che non se lo meritano, perché dopo l’ultima enorme delusione, credo che io sia abbastanza forte da cavarmela da sola, ma so che non è così. O almeno non lo sarà per sempre. Perché le farfalle son delicate e durano poco.

Oppure tutta la bellezza che credo alberghi in me, non esiste affatto. Mia madre l’ha sempre detto che sono una brutta persona, e mi sa che ha ragione. Spero di migliorare prima o poi e di indossare un abito che mi faccia sentire bella, in pace con me stessa e con gli altri, così come vorrei essere. L’abito che indosso adesso non mi piace molto. E’ che per me non esistono vie di mezzo, o sono silenziosa o urlo, o sono delicata o troppo violenta. …equilibrio…questa strana parola!
Forse è pure troppo tempo che sto da sola, troppo tempo che cerco continue distrazioni e continui difetti pur di non attaccarmi a qualcuno, per paura di soffrire. Forse non me ne rendo conto nemmeno più io perché è una vita che mi racconto balle.
Ci sarà troppo freddo in me?!
Ma magari arrivasse qualcuno a scaldarmi il cuore, qualcuno vero. Una persona pura, un uomo. Ma siamo in tempi di crisi e tanto cose, tra cui gli uomini, scarseggiano. Quindi meglio stare da sole e cavarsela, piuttosto che avere di fianco un bambino cresciuto, che invece di renderti felice, ti abbatte ancora di più.
Non è tanto facile mettersi in gioco delle volte, quando il premio è il tuo cuore.
A parte queste cose tristi, altre sembrano andare meglio. Mi sto divertendo parecchio ultimamente e questo mi fa stare bene. Mi sento anche un po’ più “adulta”, anche se le persone continuano a darmi almeno 3 anni in meno! Mah..buon per me!

Vi auguro con tutto il cuore di passare un gioioso Natale con le vostre famiglie, perché loro sì che ci scaldano il cuore. 🙂

Con speranza, Scarlett!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...