People always leave

Se è vero che tutto si riduce alla persona a cui pensi prima di andare a dormire..allora sono letteralmente e praticamente fottuta.
Perché è per te che non dormo, è per te che non sono felice dei giorni. 
Nonostante stia cercando di farmene una ragione, tu sei sempre lì. Nella parte del cuore dove ci sono le voragini di tutte le persone che avresti voluto amare, ma a cui non hai potuto dare nulla più di un misero affetto. 
E’ come se ti tagliassero a pezzetti ogni volta. Questa storia del dimenticare… io sono stufa. 
Non ce l’ho con te. Io ce l’ho con me stessa. Perché anche questa volta mi sono fatta male. 
E mi rialzerò..perché non ho scelta. Ma sta diventando sempre più difficile. Ci sono notti in cui sento la solitudine dentro, come una morsa che non mi lascia mai. 
Sto cercando di ingannare l’amore in tanti modi….ma mi viene da piangere se penso che non potrò mai averti. Un altro da aggiungere alla liste di coloro che mi hanno abbandonato.

“People always leave” disse qualcuno.
Tutti se ne vanno…e io sono stanca di dover allontanare tutti da me. Sono stanca di avere il cuore a pezzi, di dovermi rialzare e ricucirlo ogni volta. Ma adesso è diverso da tanti anni fa…adesso ho più paura e alcuni giorni l’ansia diventa la mia “peggior amica”. Non lo auguro a nessuno…eppure sono giovane e non capisco. 
In realtà lo so perché mi sta succedendo..perché certe delusioni, certi dolori, certi pianti nella vita non te li dimentichi mai.Il dolore resta lì e ti attanaglia tutto.
Sono piccole ferite che ogni tanto qualcosa ti riapre e ti soffocano…. restare attaccati al dolore con delle catene e non riuscire ad essere liberi e felici. 
Adesso dovrei andare a dormire e vorrei tanto che qualcuno fosse qui con me, anzi..che tu fossi qui con me. Vorrei abbracciarti e sentire che anche io posso essere amata almeno una volta. Smettere di sentirmi così sola ogni notte e ogni giorno. Finire di sentirmi inadatta e inferiore a quelle così sicure di sé che tanto ti piacciono. Smettere di fare finta che di te non me ne frega niente…smettere semplicemente di fingere. Ma non posso…perché me ne devo fare una ragione..anche raccontandomi mille balle…ma non ho scelta. Mentre tu dormi i tuoi sogni beati da bambino. Mi viene da piangere e basta… 
Nessuno dovrebbe sentirsi così solo e insicuro. Mai.